28 luglio 2013

Che emozione

I piaceri della vita: 
Sedersi a tavola e mangiare un buon piatto con le verdure che un'ora prima erano ancora nel campo.

Costo zero: la semenza è frutto del lavoro del precedente anno

Chilometro zero: nemmeno la distanza percorsa a piedi arriva a tale distanza

Biologico: forse si o forse no. Sicuramente sano, senza aiuti chimici e con un po' di sudore.

Soddisfazione: tantissima. Sicuramente in questo periodo di incertezza, anche tanto orgoglio perché essere autonomi fa sempre piacere.

Nessun commento:

Posta un commento